Ed ecco a voi il manuale di seduzione che stavate aspettando

Un manuale di seduzione? Davvero? L’ennesimo rimedio taumaturgico, la ricetta magica per far cadere ai vostri piedi ogni donna? E chi è costui che conoscerebbe il segreto dei segreti? Avete ragione a nutrire diffidenza. Voi non mi conoscete. Ma neppure io vi conosco, parliamoci chiaro. Quel che vi chiedo è un atto di fiducia, di Fede, anzi. Perché non posso darvi alcuna dimostrazione in queste poche righe circa la veridicità di quanto affermato in copertina. Quel che posso però garantirvi è che al termine della lettura di queste pagine ne uscirete diversi, consapevoli, capaci di attrarre le donne come api al miele, come allodole a specchietti, come metafore a questi esempi.

Che? Un libro solo per uomini? Addirittura misogino? Ah la copertina. Ah, il titolo. Ah, tutto. Nono, credetemi. Il libro piacerà ancor più alle donne. Perché qua chi ne esce con le ossa rotte è l’uomo, il “conquistatore “, quello che del resto ha bisogno di consigli per capirci qualcosa. Io metto a loro disposizione solo la mia esperienza al riguardo. Perché le donne vanno amate, per avere una chance di conquistarle. Amate significa accettarne la schiacciante superiorità. E comportarsi di conseguenza. È solo dopo questo atto di consapevolezza che si potrà nutrire qualche speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.