Il mio viaggio su una nave Grimal[ATTENZIONE]

grimaldi-lines

Ho viaggiato su una bestia di queste.

Splendido viaggio, meraviglioso. Non posso che consigliarlo caldamente.

Nave enorme, fantastica. Venti ore di traghettata che volano via leggere, specie se si prende una cabin[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il self service è aperto. Troverete gli sfizi dello chef e ogni specialità].

Scusate. Dicevo: una volta imbarcati si trova la propria cabina e ci si accomoda. Gli spazi sono quelli che sono ma basta arrangiarsi un po’ e subito s[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il ristorante è aperto. Troverete piatti squisiti e delizie per il vostro palato].

Scusate. Ancora. Stavo parlando delle cabine. Venti ore non sono poche ma la cabina, appunto, consente di riposare davvero comodamente. E nonostante le mille possibilità a disposizione degli ospiti, tutto ciò che in genere si desidera è proprio rilassar[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 è aperta la sala benessere].

Che cazzo. E c’è una piscina. Purtroppo in manutenzione ma è solo sfortuna. E una discoteca. Certo, frequentata solo da ragazzini con problemi di sudorazione, ma anche là non è il caso di stare a f[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il bar è aperto 24 ore al giorno].

Diocristo! Ecco. C’è un leggero problema con gli annunci. Ogni dieci minuti ce n’è uno. E si intensificano intorno all’ora di pranzo e di cena, arrivando ad uno ogni tre minuti. E sono pressoché tutti così: inviti a spendere questi cazzo di quattro soldi che ti sono rimasti. Io ci ho provato a riposare, ma l’altoparlante è pure in cabina. In cabina! Quello lo usano solo per annunci di servizio, è vero, tipo che il signor SergeJ Pavlonov è desiderato alla reception, o su quel cazzo di livello dieci (per qualche oscura ragione è tutto al livello dieci, pure il livello nove). Tra l’altro all’ora di pranzo gli annunci si ripetono uguali, per cui ogni tre minuti ti informano dell’esistenza di un bar, confermando l’idea che quella nave traghetti solo lobotomizz[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il bar è aperto 24 ore al giorno].

homer-crazy-o

Se non fosse stato per gli annunci sarei riuscito pure a chiudere occhio per un cristo di minuto, inv[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il bar è fornito della novità dell’anno: il ciocolat, una squisita bevanda a base di latte e cioccolato].

Grimaldi del cazzo! Mai più! Mai più! Mai! Una vergogn[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 sono a disposizione i nostri cestini da asporto].

E questa la mia esperienza su una nave Grimaldi, dalla quale sono tornato con la febbre. Esperienza che consiglio caldamente a tutti voi.

Perché vi odio.

3 risposte a “Il mio viaggio su una nave Grimal[ATTENZIONE]”

  1. Dai Max non esager[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il ristorante è aperto.]
    Tutto sommato siamo stati be[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il ristorante è aperto.]
    Non ci si può lamentare solo per qualc[Attenzione, si informano i signori passeggeri che al livello 10 il ristorante è aperto.]
    VAFFANCULO!!!
    Vaffanculo voi, la vostra nave di merda, il ristorante e tutto il resto.
    ADDAVENI SCHETTINO!

  2. Madò come la fai tragica, e che sei stato all’estero, e che la nave rompe ogni tre minuti. Noi sardi che andiamo e torniamo ogni due per tre con le Grimaldi e le Tirrenia, per andare all’estero (il continente e tutto estero) non ce la tiriamo così tanto.
    Noi sardi.
    Volevo dire, loro, i sardi.

  3. comunque non puoi criticare una Grimaldi se non hai mai viaggiato Tirrenia dagli anni 70 in poi. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.