Finché non mi cacciano (52)

A tre mesi dall’insediamento dell’esecutivo Monti, su governo.it è stato pubblicato un dossier di 34 pagine su quanto messo in atto dal governo in questo periodo: “Patrimoniale manco per cazzo“, in corpo Arial 72.

[Su L’Unità, qui]

Una risposta a “Finché non mi cacciano (52)”

  1. Bravo, bel post.
    Fai bene a ricordare a quel ritardato dell’italiano medio di come sia stato un incapace puttaniere quel figlio di puttana di Berlusconi che ad oggi sta per venir fuori pulito dall’ennesimo processo. A dimostrazione che la giustizia in questo cazzo di paese è una blablablabla…
    Fai bene dicevo, perché a quanto pare sono bastati tre mesi in cui quel nanerottolo bastardo non ha potuto far parlare di sé, perché molti si dimentichino, prima che di lui, delle sue malefatte.
    Aspettiamo ora che qualcuno ti accusi di non saper mettere in riga due battute senza tirar fuori l’incapace di Arcore. Che evidenzi di come lui sappia fare più di molti altri, di come forse saprà farsi rieleggere alla faccia nostra. Perché se c’è una cosa in cui eccelle è proprio quella, sapersi vendere. Proprio come quelle puttane che gli curano l’igiene dentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.