Alle nomination!

Caro elettore/elettrice,
ripartono i Macchianera Awards e al tuo “chi se ne fotte una beneamata mazza” non posso replicare in alcun modo.

Ma lo scorso anno è stato grazie a te, a persone come te, come Grazia, come Graziella e quell’altra cosa che mi sono fregiato del titolo di “(ladro della categoria) Cattivo più temibile della blogosfera”, creando problemi a questi lurker ossessionati (e di cui tu non sai nulla ma abbi fede: le cartucce pesanti le tengo sempre da parte).

Ovviamente questo blog si ripresenta nella stessa categoria (n.24).
Mi sembra di aver ampiamente dimostrato di essere il peggior pezzo di merda in circolazione, anche se dalla Norvegia arrivano notizie di minacce al mio primato.

Altre indicazioni di voto:
Umore Maligno (www.umoremaligno.it) come
– miglior blog (cat. n.1)

Fed-Ex (http://exfed.tumblr.com) come
“Personalità in Rete dell’anno” (cat. n.2)

Umore Maligno (www.umoremaligno.it) come
– sito rivelazione dell’anno (cat. n.3)
– migliore community (cat. n.4)

Alexfor (http://www.alexfor.it) come
– miglior blog di opinione (cat. n.5)

L’Unità (http://www.unita.it) come
– miglior blog o testata giornalistica online (cat. n. 6)

The Fooders (http://www.thefooders.it) come
– miglior blog culinario (cat. n.9)

SenzaVoglia (http://senzavoglia.blogspot.com) come
– miglior sito o blog letterario (cat. n.14)

Matteo Bertelli (http://matteobertelli.blogspot.com) come
– Miglior disegnatore/vignettista (cat. n. 15)

– La mamma degli imbecilli è sempre inc… ehi, ciao mamma! (https://www.uomomordecane.it/2011/04/la-mamma-degli-imbecilli-e-sempre-inc-ehi-ciao-mamma/)
– Miglior post (cat. n. 17)

UomoMordeCane (www.uomomordecane.it) come
– Cattivo più temibile della rete (cat. n.24)

Umore Maligno (www.umoremaligno.it) come
– miglior blog o sito di satira (cat. n.28)

Oristano west sardinia (http://oristanowestsardinia.it/) come
– miglior blog o sito turistico (cat. n.29)

 

Lo so, non abbiamo speranze: ci sono le c(or)azzate pesanti, forti di millemila uomini pronti a tutto pur di mostrare fedeltà al Re, in cambio di una distratta pacca sulla spalla (preventivamente schedulata).
La satira non è mai stata tanto affollata di gente e di battute costruite sui soliti luoghi comuni, almeno secondo la questura.
Colgo l’occasione per ricordare che Brunetta è basso e Berlusconi va a troie, come potete facilmente desumere dai maggiori siti di satira.

Noi ci proviamo lo stesso: mal che vada potremo dire che siamo superiori a queste cose.
Un po’ come fanno tutti quelli che non vincono.

_____

Ricorda che devi morire e anche votare almeno 8 categorie e in non più di 4 possono esserci riferimenti allo stesso blog.

Per ora siamo alle nomination: tornerò a romperti le palle più in là, offrendoti comunque in cambio qualcosa che nessuno.
Nessuno.
Vedrai, cara elettrice: ti chiederanno “ma cos’hai fatto? Sei… diversa! Radiosa!”.
E tu, caro elettore, abbi fede: frequentami e qualcosa arrafferai anche tu.

Grazie per l’attenzione.

UomoMordeCane

 

E qui si vota:

http://www.macchianera.net/2011/07/18/mba-macchianera-blog-awards-2011-1-il-red-carpet/

 

11 risposte a “Alle nomination!”

  1. Ti stimo perché hai il fegato di ricandidarti dopo che – immagino – i fan di QdG e similari ti avranno tirato merda per avergli soffiato il premio.

    Intendiamoci, io amo QdG, sono i suoi fan che mi irritano. Tu sei seguito da gente più seria: me, per esempio.

    In bocca al lupo, man.

  2. Candidandomi ancora confermo il mio essere bastardo. E il cerchio si chiude.
    (Grazie Mr.)

  3. Perchè non suggerisci di votare spinoza?
    Se non sbaglio è proprio da lì che sei partito…

  4. Pensavo fosse un giornale, Sara. Ma se tu la vedi diversamente parliamone, ho qui delle macchie di Rorschach.

  5. Mi chiedevo come si possa conciliare il fatto di essere bastardi con lo scrivere bellissime poesie…
    Ti voterò solo per affetto 😉

    (non c’è la categoria pseudo-cattivi?)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.