Scherzi a parto

È povera, le tolgono il figlio subito dopo il parto. La donna si dispera: “Vendendolo a pezzi ne avrei ricavato molto di più”.

È troppo povera quindi le tolgono il figlio. Così è rimasta pure senza cena.

Subito dopo il parto, una giovane madre in difficoltà economiche si è vista sottrarre il figlio, dal Tribunale. L’hanno sostituito con un più confacente neonato extracomunitario.

È troppo povera, le tolgono il figlio subito dopo il parto. E lo sostituiscono con uno usato.

È povera, le tolgono figlio dopo parto. Coraggio, dai, guarda il lato positivo: vacanze libere!

Una giovane in difficoltà ha partorito e le hanno portato via il figlio subito dopo il parto. Sempre più crudeli “gli altri” di Lost.

È povera e le tolgono figlio dopo parto. Però le rimangono 2 tette enormi.

Trento: È povera e le tolgono il figlio appena dopo il parto.
Trento: Una macelleria del posto ha un ottimo nuovo ingrediente per gli hamburger.

È povera: le tolgono il figlio dopo il parto. Potevano farlo prima, ma perchè togliersi il gusto di vederla soffrire?

Della giovane non si conosco le generalità, i giornali, per rispettare la privacy, la chiamano “la stracciona”.

Le tolgono il figlio perchè è troppo povera. E non sa fare bene i pompini.

Giovane madre partorisce figlio, ma è troppo povera e le viene sottratto. Fossimo stati 2000 anni addietro ora avremmo un nuovo idolo.

È troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. È troppo ricca: le ammollano figlio di una povera.

Guadagna 500 euro al mese, gli tolgono il figlio appena partorito. Fortuna che non era nullatenente: l’avrebbero soppressa.

La madre potra rivedere il bambino solo fra 8 mesi. Ma solo se avrà tenuto lo scontrino.

È troppo povera e le tolgono il bambino. Forse glielo restituiranno quando lui avrà 9 mesi. E potrà andare a cucire i palloni in Niger.

È troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. appena verificato che non è negro.

È troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. Il bimbo, per protesta, caca dappertutto.

È troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. Così impara a non abortire.

L’avvocato della donna è andato su tutte le furie. Un po’ per la decisione che ha preso il giudice, un po’ perchè lei non gli ha pagato la parcella.

Madre povera partorisce bambino. L’ennesimo caso di malasanità.

E’ troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. Lei, per ripicca, ne fa un altro e lo abortisce.

Tra le motivazioni della sentenza: “La madre del bambino è così povera da non potersi permettere neanche un preservativo”.

Ad una giovane madre è stato tolto il bambino siccome è troppo povera. “Non lo era prima di diventare mia cliente” la giustifica l’avvocato.

E’ troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. Quest’anno la rottamazione è davvero selvaggia.

È troppo povera, le tolgono il figlio. E lo sostituiscono con un figlio benestante.

“Il fatto quotidiano” : “Madre è troppo povera. Figlio tenta la fuga, aiutato da un Giudice.”

La madre era così povera che 9 mesi prima non aveva neanche le mutande.

E’ troppo povera, subito dopo il parto le tolgono il figlio. Dal cestino delle offerte.

Lei è povera così le sottraggono il figlio. La donna ha un reddito di circa 500 euro al mese. Non c’è pace per Nathan Briatore.

È troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto.Ma le hanno lasciato le smagliature.

E’ troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. La poverina si difende: “non ho mai nascosto a nessuno la cosa. Ho disseminato di indizi il mio blog. Sono solo citazioni”

[Autori: Archi il Leone, Asc, Castorovolante, Kra, Orio, UomoMordeCane]

6 risposte a “Scherzi a parto”

  1. “E’ troppo povera, le tolgono il figlio dopo il parto. Quest’anno la rottamazione è davvero selvaggia”.

    Deliziosamente cinico. Apprezzo in larga misura.

    Maroc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.