Assessorete

Mio malgrado mi trovo in un business meeting con
tante giacche e cravatte contenenti politici.
Quel che più mi colpisce – e ogni volta – è l’ossequiosa deferenza di coloro che stringono la mano all’assessore di turno. E, per converso, l’evidente senso di presupponente, spocchiosa e volutamente non celata espressione del politicante. Come ti stesse facendo un piacere. Oggi sono qua in funzione di mera assistenza tecnica. Ed è fantastico vedere come io sia agli stessi del tutto trasparente. Mi vedono come “il tecnico” (e già questa cosa la trovo fantastica, ne capissi qualcosa) e dunque suscettibile di ordini e vessazioni. Con toni fastidiosi ed ineducati.
Ancor più interessante: i portaborse usano lo stesso tono. Nessuno saluta, nessuno chiede per favore, nessuno ringrazia. Molte cravatte, quello sì.
Chi va con lo zoppo impara ad inzuppare.

2 risposte a “Assessorete”

  1. Forse non tutti sanno che:
    “È fatto divieto d’indossare la cravatta durante l’uso di macchinari con elemnti in rotazione, come nel caso dei “distruggi documenti”…”
    Ogni tanto sognare scenari alla Fargo col tritalegno, fa bene al cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.