10 Maggio 2010

lunedì, maggio 10, 2010

Ché qua non si butta via niente (1)

E’ morto Carpené, il “signore del Prosecco”. Sarà tenuto in fresco.

“La credibilità della RAI è crollata” afferma Zavoli lucidando delle scarpe.

Bersani: “Faccio appello alle forze di opposizione” “…one…” “…one…”

TURCHIA: Apre il primo Albergo per Nudisti. Non sparisce mai un accappatoio.

Rossano: ad accorgersi che dopo qualche ora da un aborto il feto è ancora vivo è stato un cappellano. Non chiedetevi perché.

Treviso:in 30 minacciano di ‘candeggiare’ ragazza nera. Il peggio è stato quella cazzo di nonna che voleva poi fare la prova strappo.

Donna muore d’infarto al Luna Park. La direzione di Italia in miniatura si dice affranta e sconvolta. Un pochino.

Israele, meteorite si abbatte sulla spiaggia. Dalla Striscia di Gaza, pietroni sempre più grossi.

Fa scandalo un Cristo in croce con attributi eccessivi. Più che altro il “SUCA” al posto di “INRI”.

Arriva lo Kfen, allucinogeno cinese. Dà gli stessi effetti delle altre droghe. Ma stinge.

Padre Pio, salma traslata nel nuovo loculo. Purtroppo io non potrò assistere, beoti voi che ci sarete.

Aspirante suicidia si stende sui binari, illesa nonostante il passaggio del treno. Sull’altro binario.

Nasce la prima rivista porno per non vedenti. Che poi son quelli che già le usavano troppo da giovani.

13enne croata si sveglia dal coma e inizia a parlare tedesco. Come prima del coma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.